Cosa succede alle certificazioni secondo la OHSAS 18001?

La nuova ISO 45001 “Sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro” sostituisce lo Standard BS OHSAS 18001 finora in uso per l’implementazione dei Sistemi di gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

Le organizzazioni avranno tempo fino al 12 marzo 2021 per effettuare il passaggio alla nuova versione: a partire da tale data i certificati rilasciati secondo il vecchio standard non saranno più validi.

Sarà, tuttavia, possibile ottenere la certificazione secondo il vecchio standard per tutto il triennio in corso, ma i certificati scadranno comunque a settembre 2021.
Nel settembre 2015 la ISO (International Organization for Standardization) ha già pubblicato le nuove revisioni delle norme UNI EN ISO 9001 “Sistemi di gestione per la qualità – Requisiti” ed UNI EN ISO 14001 “Sistemi di gestione ambientale - Requisiti e guida per l'uso” ed è attualmente in corso in corso il triennio di transizione per l’adeguamento alla nuova versione della Norma che scadrà a settembre 2018.

Come per gli ambiti qualità ed ambiente, anche la ISO 45001 propone la medesima struttura definita HIGH LEVEL STRUCTURE (in italiano “Struttura di livello superiore”) individuata da medesimi titoli, punti della norma e identici termini e definizioni, al fine di promuovere l’integrazione sul piano applicativo dei diversi standard.

Un approccio integrato alla gestione di Qualità, Ambiente e Sicurezza presenta, infatti, una serie di vantaggi in termini di ottimizzazione dell’impiego delle risorse umane nonché di efficienza dal punto di vista gestionale dell’Organizzazione.

Quali sono i benefici di un sistema integrato?

  • Incrementare il livello di soddisfazione dei Clienti assicurando la qualità dei prodotti/servizi forniti
  • Impegnarsi nel potenziamento delle prestazioni ambientali
  • Ridurre i rischi per la salute aumentando la sicurezza dei lavoratori

Quali i principali cambiamenti?

Come per la Qualità e l’Ambiente, l’analisi del Contesto dell’Organizzazione è un punto di partenza fondamentale per l’implementazione di un modello teso a prendere in considerazione il contesto complessivo in cui l’organizzazione opera per orientare i propri sforzi sugli aspetti sia interni che esterni che impattano sulla sicurezza dei lavoratori.
Rafforzamento del concetto di leadership e responsabilità assegnando al top management la leadership e l’impegno nel gestire la salute e la sicurezza sul lavoro.
Approfondimento dell’ANALISI DEI RISCHI quale strumento principale per eliminare o minimizzare i rischi associati alla salute e alla sicurezza sul lavoro.

Per informazioni, contattaci senza impegno:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

039-2456781

 

Contatto rapido

Calendario Corsi

Cerca in archivio