Incidente sul lavoro nell’area industriale di via Lavoratori Autobianchi, a Desio.

Lunedì pomeriggio poco prima delle 15 un operaio è stato travolto da un bancale carico di acqua minerale in vetro. Le bottiglie sono andate in mille pezzi e il pallet di legno ha colpito alla testa l’uomo di 54 anni, provocandogli un trauma cranico.

All’inizio le condizioni dell’operaio sembravano molto gravi e sul luogo del sinistro insieme a un'ambulanza preallertata in codice rosso è arrivato anche l’elisoccorso insieme ai vigili del fuoco di Monza e Desio e alla polizia locale. Poi, per fortuna il 54enne si è ripreso. Trasportato d’urgenza all’ospedale San Gerardo di Monza, ha subito un violento trauma cranico e ha contusioni ed escoriazioni in tutto il corpo, ma non è in pericolo di vita.

L’uomo era alla guida di un muletto. Stava scaricando il carico di acqua minerale per il ristorante Eurotaverna di Desio. Dopo aver sistemato senza problemi quattro bancali di acqua, l’ultimo ha iniziato a oscillare. L’operaio è sceso dal muletto ed è corso sotto il carico per evitare che cadesse. E’ stato travolto e il bancale lo ha colpito con violenza alla testa.

Indagini in corso per verificare tutte le norme di sicurezza.

Contatto rapido

Calendario Corsi

Cerca in archivio